Il primo viaggio da zavorrina non si scorda mai …. E la nostra amica Milly ce la racconta con i dubbi e le emozioni della “prima volta”. Con un battesimo “on the road” per diventare ufficialmente una zavorrina.

Ciao a tutte, sono la Milly (soprannome, nome d’arte… un po’ tutto e un po’ niente).

Prima esperienza da zavorrina? Agosto 2020 … con una Yamaha Tracer 900 rossa fiammante presa a noleggio.

Un fidanzato appassionato di moto e di avventura. 1400 km percorsi tra lago di Como, Trentino-Alto Adige un po’ in lungo e in largo, lago di Garda e lago D’Iseo. E due borse laterali contenenti una valigia “fatta a sensazione”.

Come prima esperienza è stata fantastica, sicuramente molto impegnativa, ma fantastica.

Nota importante: non partire impreparati come abbiamo fatto noi, ma come dice un nostro caro amico (anche lui appassionato di motori): “Ad ogni viaggio in moto porta con te un quadernino dove segnarti tutto quello che puoi migliorare del tuo viaggio.

Così ho fatto e da appunti scarabocchiati ho registrato la puntata “Viaggio da Zavorrina” per il mio podcast  @jojoba_cocktail.podcast, dove racconto i miei personalissimi consigli per vivere al meglio l’esperienza da zavorrina.

Ma bando alle ciance … Il 2020 è stato un anno molto difficile per tutti dato che abbiamo dovuto cambiare il nostro modo di vivere, di stare con gli altri e di viaggiare.

Quest’anno la nostra vacanza sarebbe stata diversa: nella meravigliosa Italia in primis e soprattutto con l’idea che non sarebbe stata la destinazione l’obiettivo principale, ma godersi il viaggio. Quindi mezzo di trasporto moto ovviamente e sarei diventata finalmente una zavorrina ufficiale!

Avevo inizialmente molto sottovalutato questo ruolo, poiché alla fine mi era stato detto solo di non sbilanciarmi e che il gioco era fatto.

Uhm … La zavorrina è molto di più!

☺ Si, non deve sbilanciarsi, ma soprattutto deve seguire il suo compagno e fidarsi di lui ciecamente.

☺ Deve aiutare durante la navigazione, guardando cartelli e segnaletica.

☺ Usare anche i suoi occhi per adocchiare situazioni di pericolo.

☺ Ma soprattutto allietare i lunghi e noiosi passaggi in autostrada cantando a squarciagola nel casco, ovviamente munito di interfono.

Lo rifarei? Si, altre mille volte! ☺

ZAVORRINA MILLY & @jojoba_cocktail.podcast

RACCONTACI I TUOI VIAGGI IN MOTO DA ZAVORRINA


CONDIVIDI CON NOI LA TUA PASSIONE

INVIACI LA TUA AVVENTURA DA ZAVORRINA

IN REGALO PER TE

LO STICKER UFFICIALE  DI ZAVORRINA!!!!


COSA ASPETTI ???!!!

CONDIVIDI IL TUO #VIAGGIODAZAVORRINA