ZAVORRINA ANTONELLA E IL MOTORADUNO AD ACCUMOLI

Siamo a raccontare di Antonella, una zavorrina che nel suo Blog VIAGGIAREFAIDATE
racconta la sua passione per i viaggi, tra cui l’esperienza del Motoraduno ad Accumoli.

Qui il suo racconto, buona lettura:

Sono sempre stata una zavorrina vespista, ma a marzo 2015, io e il mio biker preferito, siamo passati ad una moto più grande di cilindrata, Transalp XL600V, anch’essa vecchiotta ma che ci ha portato davvero ovunque! Da quest’anno abbiamo una VStrom 650.

Leggendo sul blog ci sono mille esperienze fantastiche ed itinerari da provare assolutamente, ma l’esperienza che vi sto per raccontare, non riguarda un itinerario di viaggio, ma la nostra prima moto tendata.

La decisione di provare questa nuova esperienza è nata dal mio fidanzato/biker, e abbiamo colto subito l’occasione per partecipare alla festa del gruppo 6% che va in moto tutto l’anno , che si è tenuta ad Accumoli in provincia di Rieti nel Lazio presso l’agricampeggio Alta Montagna Bio, un’azienda agricola con produzione di prodotti biologici, ricostruita dopo il terremoto del 2016.

ANTONELLA

La preparazione non è stata affatto semplice, poiché abbiamo dovuto attrezzarci di tutto ciò che serve per il campeggio invernale.

A partire dalla tenda, sacco a pelo, materassino, torcia da testa, lampada da campeggio, fornello …

Per finire sull’abbigliamento pesante, maglia e leggings termico, scarpe da trekking, felpa in pile, cappello e guanti (la lista è ben più lunga).

Se siete abituate ad un clima rigido non avrete problemi, anzi un vantaggio per voi !

Per noi è stata dura, poiché proveniamo da un luogo dove la minima temperatura arriva a 1°, solo 4 o 5 giorni l’anno, quindi abbiamo avuto difficoltà ad adattarci alla temperatura!!

Siamo partiti dalla Puglia e abbiamo attraversato il Molise, raggiungendo la bellissima Roccaraso, in Abruzzo.

La strada sempre più curvosa, il panorama cambia di km in km, il freddo è pungente e il cielo non promette bene, infatti ci ritroviamo sotto la pioggia.

Finalmente attraversiamo il confine ed entriamo nel Lazio e raggiungiamo la nostra meta.

È pomeriggio, ma già completamente buio, il sole è tramontato da parecchio.

Infatti iniziamo il montaggio della tenda con la sola luce delle stelle, della luna e della nostra piccola torcia da testa.

Abbiamo passato la serata all’ interno della struttura bevendo e mangiando in abbondanza mentre fuori il tempo cambiava e i fiocchi di neve congelavano ben bene le nostre tende !

Abbiamo conosciuto persone meravigliose e condiviso con loro risate e racconti intorno al fuoco che nel frattempo ci ha riscaldati, prima di andare a dormire.
La notte è stata dura, -11° in tenda, vi lascio immaginare, ma è stata un’esperienza magnifica dove abbiamo provato davvero di tutto, dal freddo, al calore della compagnia!

Esperienza che consiglio assolutamente!

Vi saluto e spero di incrociarvi sulle curve o magari ad una moto tendata !

Buona strada a tutte le ZAVORRINE !

RACCONTACI I TUOI VIAGGI IN MOTO DA ZAVORRINA


CONDIVIDI CON NOI LA TUA PASSIONE

INVIACI LA TUA AVVENTURA DA ZAVORRINA

IN REGALO PER TE !!!!

LO STICKER UFFICIALE  DI ZAVORRINA!!!!


COSA ASPETTI ???!!!

CONDIVIDI IL TUO #VIAGGIODAZAVORRINA
By | 2018-02-20T17:16:52+00:00 20/02/2018|I RACCONTI E LE STORIE DELLE NOSTRE ZAVORRINE|0 Comments

About the Author:

Zavorrina.com Il Blog dedicato a tutte le zavorrine ! Non un semplice passeggero ma uno stile di vita ! Dietro me nessuno mai !

Leave A Comment