Tutte noi sappiamo quanto sia bello andare in moto e vedere posti meravigliosi che la natura ci regala. Ma quando lo facciamo con la persona che amiamo e con la quale condividiamo la stessa passione … allora tutto ha un significato diverso.

Come ci racconta la nostra amica Martina: due cuori e una moto

Domenica una splendida giornata di sole.

Nonostante la nottataccia, e ancora non stessi bene, la voglia di passare una giornata in moto ha superato ogni ostacolo … due cuori e una Yamaha Tracer!
300 km e posti meravigliosi sull’Appennino Tosco Emiliano: la Linea d’Arni e su fino al Passo delle Radici, una sosta per pranzo a Montefiorino e di nuovo per la strada di Pieve Pelago tra balle di fieno e paesaggi mozzafiato fino a oltre 1500 mt di altezza ad ammirare lo splendido Lago Santo Modenese, per poi continuare verso l’Abetone e la Lima, dove abbiamo camminato sul ponte sospeso… Per poi, infine, riscendere a valle nella nostra Versilia.

Piccoli angoli di paradiso, profumi e brividi vicino alla persona che ami. Perché anche se non ti senti bene, essere la sua zavorrina e condividere con lui tutto questo è davvero unico e impagabile.

Martina (e Nicola) da Pietrasanta!

ZAVORRINA MARTINA
zavorrina-martina-appennino-tosco-emiliano
zavorrina-martina-appennino-tosco-emiliano
zavorrina-martina-appennino-tosco-emiliano

RACCONTACI I TUOI VIAGGI IN MOTO DA ZAVORRINA


CONDIVIDI CON NOI LA TUA PASSIONE

INVIACI LA TUA AVVENTURA DA ZAVORRINA

IN REGALO PER TE !!!!

LO STICKER UFFICIALE  DI ZAVORRINA!!!!


COSA ASPETTI ???!!!

CONDIVIDI IL TUO #VIAGGIODAZAVORRINA