#SHESPAZZA : QUANDO UNA DONNA PORTA UNA ZAVORRINA

La moto è donna… si sa.

Lo senti la prima volta che l’accendi, lo avverti ogni volta che la guardi.

Ogni uomo si diverte ad ammetterlo.

E per una donna? Per una donna la moto è vita, è tutto quello che può e vuole essere.

È la forza, è la rabbia, è la vena nervosa.

Ho ritirato la mia Gianna venerdì 13 marzo 2015, meno di dieci giorni dopo ero con Ilaria a Sirmione.

Si, io, una donna che porta un’altra donna.

Non sei un cavaliere che porta la sua dama, sei una femmina che porta un’altra femmina, e ti senti invincibile.

Qualcuno si sta fidando di te, qualcuno si sta abbandonando a te nella velocità, una tua amica, una persona che sa tutto di te, soprattutto le tue debolezze (e in questo ultimo anno Dio solo sa quante ne ho avute) … Eppure lei è lì. Proprio per quello lei è li. La mia zavorrina. Ti guarda, abbassa le “sue” pedaline, aspetta un ok, si aggrappa alla mia spalla e poi scavalca la sella per mettersi comoda. Con la mano destra indietro l’avvicino alla mia schiena. Poi la prima in giù e parto…

Penso a un uomo, provo a immaginarmi zavorrina… No, non so se riuscirei a fidarmi così di qualcuno.

Aumento la velocità. Le sfioro la gamba. Lei capisce e mette le mani sul serbatoio.

La strada è nostra. Non occorre aspettare un uomo per viverla.

SHESPAZZA

RACCONTACI I TUOI VIAGGI IN MOTO DA ZAVORRINA


CONDIVIDI CON NOI LA TUA PASSIONE

INVIACI LA TUA AVVENTURA DA ZAVORRINA

IN REGALO PER TE !!!!

LO STICKER UFFICIALE  DI ZAVORRINA!!!!


COSA ASPETTI ???!!!

CONDIVIDI IL TUO #VIAGGIODAZAVORRINA

About the Author:

Zavorrina.com Il Blog dedicato a tutte le zavorrine ! Non un semplice passeggero ma uno stile di vita ! Dietro me nessuno mai !

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.