I BAGAGLI DELLA ZAVORRINA

Ci siamo!!! Mancano 2 settimane alla partenza per gli Mt-DAYS 2016, il raduno nazionale di tutte le MT organizzato dal Moto Club MT-SERIES, un club ufficiale Yamaha, di cui il mio Biker Kim fa parte e ne va entusiasta!
4 giorni in moto dal 22 al 25 aprile, lontani da casa, nelle Marche a Montefeltro, ma probabilmente conoscendo il mio biker ed i suoi amici faremo prima o dopo qualche deviazione per allungare il percorso…
È quindi arrivato il momento di preparare le borse con lo “stretto” necessario…

 

Prima cosa da fare: briefing con il mio biker per capire come organizzare la moto per il Touring.

Seconda cosa: aprire l’armadio e scegliere l’Outfit per l’evento.
Per quanto riguarda la moto, Kim ha acquistato per l’occasione, delle Borse laterali della GIVI da 40 lt ciascuna… no perché quelle che avevamo prima non andavano bene, ha detto …mah!
Come al solito faremo una divisione equa e democratica degli spazi: una borsa e mezza per me e la restante parte a Kim. Mi sembra giusto!
Quando si sta via qualche giorno in moto, l’abbigliamento per la pioggia viene in primis, perché anche se si controllano le previsioni meteo fino al giorno prima, e danno sole, la sfiga ci vede benissimo!! Il nostro abbigliamento (tuta intera e protezioni per guanti e scarpe antipioggia) è super compatto e occupa pochissimo spazio. Ne ho parlato in un articolo che ho già pubblicato IL KIT DI SOPRAVVIVENZA DELLA ZAVORRINA Tutto verrà sistemato in un piccolo zainetto che montiamo sul culetto della moto, una borsa veramente piccola ma ideale perché subito accessibile.
Ma adesso affrontiamo il vero problema: cosa mettiamo in borsa? Fortunatamente in questi ultimi anni ho viaggiato spesso con bagagli a mano (a volte solo zaini), quindi ho imparato a “scremare il più possibile” e a realizzare una nota capacità di pressare le cose nelle borse, che quando le apri a confronto l’eruzione del Vesuvio è poca roba!!!
Quando faccio i bagagli, per pochi giorni, apro i vari cassetti, prendo i vestiti che mi piacerebbe portare, sistemo tutto sul letto e da lì inizio a scegliere: questo si, questo no, questo per forza, questo “metti che…” Ma preparare le borse per la moto non è facile, devi ragionare in termini di sicurezza e valutare gli imprevisti. Se fa freddo? Se piove? Se fa caldo? Preparo le borse il giorno prima, valutando le previsioni metereologiche, e cercando di portare un pochino di tutto, per tutte le situazioni!
Per il viaggio in moto non è un problema, scarpe da moto, pantaloni con protezioni e giacca di pelle sono d’obbligo, con maglietta e maglia termica!
Nella borsa da moto porto lo stretto necessario per i giorni seguenti: intimo vario, calze, maglie termiche di ricambio, T-Shirt per il giorno e qualcuna carina per la sera, micro pile, una felpa, un paio di jeans, un paio di scarpe da ginnastica, niente scarpe con il tacco, aimè, beauty da bagno con kit da viaggio, bustina del trucco (per forza) e il phon con piastra capelli (scherzo)!!!
Direi che ci siamo, il giusto ma non troppo, e poi io sono dell’idea che…se schiacci e incastri bene ci sta tutto. Se poi manca qualcosa all’ultimo momento, un piccolo spazio nella parte di Kim lo trovo.
Un bacio
Miss Rodeo

RACCONTACI I TUOI VIAGGI IN MOTO DA ZAVORRINA


CONDIVIDI CON NOI LA TUA PASSIONE

INVIACI LA TUA AVVENTURA DA ZAVORRINA

IN REGALO PER TE !!!!

LO STICKER UFFICIALE  DI ZAVORRINA!!!!


COSA ASPETTI ???!!!

CONDIVIDI IL TUO #VIAGGIODAZAVORRINA
By |2018-02-07T11:59:58+00:0014/04/2016|CONSIGLI DA VIAGGIO DI ZAVORRINA|2 Comments

About the Author:

Zavorrina.com Il Blog dedicato a tutte le zavorrine ! Non un semplice passeggero ma uno stile di vita ! Dietro me nessuno mai !

2 Comments

  1. Barbara 17/04/2016 at 17:58 - Reply

    Cara Ilaria!!!
    ricordo ancora il mio primo ” viaggio lungo ” da zavorrina…. c’eri nche tu e Kim, un fantastico super zaino addirittura impermeabile, capientissimo!!!
    Da donnina che vorrebbe sempre una seconda casa appresso, l’ho riempito fino a scoppiare …. e senza farmi domande… ma quando sono salita in moto e l’ho dovuto caricare sulle…. MIE spalle …pesava 200 kg!!!!!
    Ormai eravamo partiti e non avevo più scelta… dovevo soffrire in silenzio!!!
    ora viaggio col minimo indispensabile …quindi condivido i tuoi suggerimenti!!!
    Barbara

    • Miss Rodeo 18/04/2016 at 10:10 - Reply

      Ciao Barbara, anche io ricordo quel viaggio e il tuo fantastico zaino…. soprattutto quando ho cercato di alzarlo e ho capito quanto pesava.
      E poi siamo donnine super organizzate e alleate, se ci manca qualcosa sappiamo di poter contare sulle altre zavorrine.
      Il bello è questo!!!!
      Baci

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.